G


ruppo

A


mbiente

T


rekking


Le 

T

O

  
rri  

 
HOMEPAGE
 

Firenze
13  APRILE 2014

HOMEPAGE

Cantagallo - Rifugio Pacini (anello)

 

Escursione di 14 km. con un dislivello in salita di 715 mt.

Cantagallo si raggiunge - in 8 km di strada asfaltata - da Vernio.
Si tratta  di un piccolissimo nucleo di case che dà il nome a un comune di circa 3000 persone sparse in numerosi abitati.

Il rifugio Pacini si raggiunge per strada asfaltata o attraverso il più breve sentiero CAI n° 50.
Ma noi scegliamo una via più lunga e con più salita: il sentiero n° 38

Il 38 si innesta nello 00 e porta al Rifugio costruito nel Pian della Rasa

Alcuni del posto ci sconsigliano questo sentiero, altri ci avvertono che sarà faticoso ...

ma il percorso segue il fondovalle del Rio di Ceppeta
e il suono dell'acqua che scende di sasso in sasso rende piacevole il cammino

La salita è ripida e sembra interminabile, ma il bosco
coi primissimi colori verdi della primavera che si mescolano a quelli caldi delle foglie cadute in autunno,
al netto della fatica (che annebbia i sensi) ha un che di fiabesco

Superato il Monte della Pigna (mt. 1050) si scende al Passo del Treppio dove ci si ricongiunge al sentiero 50

In breve si arriva al Rifugio Pacini (aperto il bar).
Pranzo al sacco in un'aria frizzante e fredda per il sopraggiungere di nuvole dense d'acqua

Non ci rimane che lasciare alle spalle il Pian della Rasa ...

... e prendere l'asfaltata (che comunque, prima di una lunga discesa, continua a salire) per chiudere l'anello a Cantagallo

Al bivio per il sentiero 50 si fa una sosta per ricompattarsi.
In attesa la fotocamera passa nelle mani  di un altro appassionato di fotografia ...

come si deduce dal fatto che l'autore di quasi tutte le foto di questo sito
è a sua volta fotografato con la macchina fotografica dello stesso ...

 ... e pure dal cambio di stile, come dovreste intuire dalle foto che seguono
(ritratti ravvicinati, taglio verticale, diaframma aperto per evidenziare il soggetto con un sfondo morbido e fuori fuoco)
a dimostrazione di come la fotocamera dipenda dalle scelte di chi la tiene in mano ...

E ora a voi: chi dei due è l'appassionato fotografo ?
(beh, non è facile, anche se avete il 50% di probabilità di azzeccare la risposta ...)

Ultimo riposino ...

Le nubi si fanno sempre più minacciose

Giunti a Cantagallo, il tempo di infilarsi in macchina e viene uno scroscio d'acqua:
perfetto ! anche oggi abbiamo avuto una fortuna sfacciata.

Per gli amanti dei particolari, sotto il tracciato registrato dal GPS e il tracciato altimetrico