G


ruppo

A


mbiente

T


rekking


Le 

T

O

  
rri  

 

Firenze

30 Marzo 2008
 

Anello di Castagno (Gambassi)

 




Escursione collinare in una bella giornata di primavera

Il caldo e il poco allenamento mettono Walter in difficoltà. Viene deciso di ridimensionare il tragitto. Individuata l’alternativa si rientra a Il Castagno.

Per coloro che intendessero di fare questa escursione, tengano presente che non esiste nessun tipo di segnalazione.

 

Dopo circa 300 mt di asfalto, si prende una strada bianca che ci condurrà ai Bagni di Mummialla (la cartina riporta Mommialla, ma il cartello della località indica Mummialla).

Come tutta la nostra regione, il paesaggio è stupendo.

A lato una quercia secolare.

  
Inizia lo spogliarello, la strada è tutta allo scoperto ed il caldo comincia a farsi sentire.
Il riposo del guerriero ( ... ma niente è più pacifico e meno pericoloso che camminare lentamente)
Dopo la sosta pranzo, si riprende il cammino. Il paesaggio è costellato da un numero incredibile di coloniche in stato di completo disfacimento. Costruzioni in pietra risalenti all’ottocento e alcune anche più vecchie.

 

Lo strano è che sono servite dalla strada bianca che abbiamo percorso, quindi facilmente raggiungibili.
Sulla via del ritorno.

Si ritorna al posteggio. Dopo posato gli zaini e sostituito gli scarponi, una birra e una sedia è quello che ci vuole.
Il primo caldo è stato terribile non eravamo ne abituati ne organizzati
per affrontarlo e, Walter a rischiato di non farcela.