G


ruppo

A


mbiente

T


rekking


Le 

T

O

  
rri  

 

HOMEPAGE
 

Firenze
26 APRILE 2013

HOMEPAGE

Elba: la Via dei Profumi
da Sant'Andrea a Marciana Marina

 

Affascinante escursione di 8 chilometri
percorribile in 3 ore (con dislivello modesto) lungo la costa settentrionale dell'isola

Come si pu notare la partenza non delle migliori: acqua di sotto, acqua di sopra

L'itinerario segnalato solo nella seconda parte.
Usando comunque una carta su licenza Open Street Map (liberamente scaricabile dalla rete)
come quella qui rielaborata non difficile trovare il sentiero



I massi di Sant'Andrea - a lungo lavorati dal vento e dal mare - hanno un fascino indimenticabile

Giunti alla spiaggia di Maciarello, dove si finisce di camminare quasi sul mare,
non potevamo rinunciare alle foto ricordo



Subito dopo si prende a salire



Qui non pi la roccia a stupirci
ma le straordinarie fioriture dell'imminente maggio

Anche i giardini delle villette - quanto a fiori - non sono da meno

Non a caso siamo sul sentiero dei profumi

E il caso ancora protagonista.
Sbucati sulla strada si incontrano colleghi di lavoro e compagni di scuola
(addirittura delle elementari).
Potevamo non fare una foto ricordo di questo inaspettatissimo incontro ?
Certo che no: eccola !

Intanto il tempo migliora e compare il sole

E un favoloso sentiero pianeggiante (e segnalato)
ci conduce a un ponte romano

E infine a Marciana Marina (qui ripresa due giorni dopo dal Monte Perone)

Le sorprese non sono finite.
Un gatto gioca con un piccolo geco, che assomiglia a un orbettino

Aldo lo porta via al gatto e il gatto con dei "miao" significativi se ne lamenta
(tradotto: perch mi porti via il mio giocattolino ?)

Ma non un orbettino, bens un "tarantolino tirrenico" un raro geco che vive a terra
solo in Corsica Sardegna e Arcipelago Toscano

Gli incontri non sono finiti: ecco una tortora dal collare
che frequenta la pi grande gelateria di Marciana Marina.
E' ghiotta delle briciole di biscottino dei coni gelato

La giornata lunga e c' ancora tempo per una passeggiata
allo scoglio di Paolina Bonaparte (verso Procchio).
Pare che la sorella di Napoleone amasse fare qui dei bagni di sole completamente nuda
al riparo da occhi indiscreti