G


ruppo

A


mbiente

T


rekking


Le 

T

O

  
rri  

 

HOMEPAGE
 

Firenze
19 GENNAIO 2014

HOMEPAGE

Anello del mulino a vento di Monterifrassine

 

Giornata meteorologicamente sconsigliata per un'uscita a piedi



Ma la fortuna premia i coraggiosi (pochi):
mentre a Firenze vi sono stati scrosci di pioggia, sul percorso dell'anello non è mai piovuto

... anche se il fango non mancava naturalmente (ma fa parte della natura anche lui)



Per un tratto, come succede spesso nei dintorni di Firenze, il percorso coincide con l'Anello del Rinascimento
nel tratto Santa Brigida - Pontassieve. Per scaricare la carta delle varie tappe cliccate sul sito
http://www.firenzeturismo.it/territorio-area-fiorentina/in-provincia-lanello-del-rinascimento.html
 

Dopo una lunga salita nel bosco, il sentiero spiana, E si tocca un tabernacolo.

si prosegue per la Pieve di San Lorenzo a Montefiesole (di cui si ha notizia dal 1190)

Inizia dunque una facile discesa e uscendo dalla boscaglia appaiono le splendide coloniche toscane

Eccolo qua il mulino a vento
 ( edificato nella seconda metà del 700 e completamente restaurato nel 2001 con fondi della Comunità Europea).
Chi se lo immaginava !

La sua struttura coincide esattamente con il mulino Saint-Pierre presso Fontvielle (Provenza):
a tal proposito si veda il sito: http://www.my.tuscany.it/cornucopia/mulini/urifrassi.htm#La storia

Nei pressi del mulino, oltre a un ristorante, c'è un agriturismo con questo bel giardino
con tanto di sedie e tavolo (la ruota di una macina)

il tutto a nostra disposizione

 Perché non approfittarne ?

A farci visita è venuto solo un gatto nero

Più tardi s'è fatto vivo anche uno scoiattolo

La seconda parte dell'anello - prevalentemente in discesa - si svolge su stradelle poco frequentate
e nei pressi di Pievecchia coincide con il Sentiero della Memoria



In ricordo della strage nazista dell'8 Giugno 1944, quando i tedeschi per rappresaglia
misero a ferro e fuoco il piccolo borgo, fucilarono 14 uomini e ne deportarono altri 25
(vedi articolo sotto)
http://www.nove.firenze.it/vediarticolo.asp?id=a6.06.06.19.28



E' stato recentemente eseguito un restauro del muro presso il quale avvenne la fucilazione
rendendo così visibili i fori delle pallottole e l'intonaco originale

Seguono alcune immagini di Pievecchia oggi

Un paio di chilometri più avanti l'anello si chiude: di là dalla Sieve appare il piccolo borgo di Nipozzano

Sotto: il tracciato dell'anello

Sulla carta Osm generic (tratta da Openstreetmap)
è stato riportato il percorso tracciato da Guido Mori (tratto da Wikiloc)